News


10/05/2019

Annuale "Concerto Abbà" al Severi-Correnti

La fantasia e la vivacità degli studenti del Severi-Correnti appartenenti al Liceo Scientifico, al Liceo Linguistico, all'Istituto Tecnico e all'Istituto per Odontoiatri si sono fuse in un connubio virtuoso dando luogo anche quest'anno a uno spettacolo divertente e gradevole. 

La presenza di professionisti come Gianni Ferrario e Bruno Pappalettera ha contribuito in modo discreto, sobrio ed efficace alla buona coordinazione di tutti i pezzi eseguiti nella serata.

È emersa la maestria degli "attori" nelle danze, nei canti, nella musica e nella recitazione. Va sottolineata la presenza di strumenti musicali meno diffusi in questo tipo di performance, quali il flauto traverso, l'arpa e il violino, accanto al pianoforte e alle immancabili chitarre.

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato alla buona riuscita dello spettacolo.

 

 scan      arpa

12/04/2019

Bilancio 2018

In data 20 marzo 2019 ha avuto luogo l'Assemblea Ordinaria Annuale per l'approvazione del Bilancio 31-12-2018.

Il Presidente, dopo aver appurato la regolarità del numero delle presenze richieste dal C.C., ha brevemente illustrato l'andamento economico e sociale dell'anno in chiusura. Dopo l'avvenuta votazione per l'approvazione del Bilancio sono state riconfermate le cariche istituzionali:

- Ebe Faini Gatteschi, Presidente
- Marco Barbaro, Vicepresidente e Direttore Finanziario
- Stella Curti, Direttore Amministrativo
- Roberto Cellina, Direttore Strategie e Sviluppo.

Il Consiglio Direttivo è stato riconfermato nelle persone:

- Padre Giuseppe Paparone
- Marco Barbaro
- Stella Curti
- Roberto Cellina
- Giuliana Cellina
- Luisa Manzoni
- Paola Barbaro
- Silvana Perego
- Ebe Faini.

La conoscenza approfondita dei dati di bilancio e delle notizie relative a ogni Missione può avvenire direttamente presso la sede di via Bragadino 2 a Milano oppure attraverso la lettura del Bilancio 31-12-2018 pubblicato nel sito al seguente link: 

 

18/03/2019

I polli in Sierra Leone

Sergio Vitali a nome della Saint Lawrence Foundation ha presentato agli studenti dell'Istituto Severi-Correnti un progetto avviato in Sierra Leone.

vitali    img-20190315-wa0018

Questo paese importava 8.000.000 di uova l'anno per soddisfare il fabbisogno nazionale. L'idea della Fondazione fu quella di avviare un progetto che partiva dalla locale produzione di mais, utilizzava il prodotto come mangime per il pollame e sviluppava una filiera che dal mais, al mangime, al pollo, all'uovo costituisse un circolo virtuoso per la produzione necessaria all'alimentazione locale.

Il Progetto in pochi anni si è sviluppato creando un'università di Scienze Agricole e conseguentemente esperti da immettere nella filiera. Oggi molti studenti della Sierra Leone, in sintonia con gli obiettivi propri dell'associazione Abbà, si laureano e si dedicano all'esecuzione del progetto della Saint Lawrence Foundation con il risultato di raggiungere presto l'autosufficienza nel settore.

uova   agricultural-faculty

12/03/2019

Napoli... all'Istituto Severi-Correnti

All'interno dell'attività di promozione del volontariato all'Istituto Severi-Correnti di Milano, abbiamo con piacere presentato un'equipe di ragazzi proveniente dal quartiere Sanità di Napoli. L'incontro ci è parso coerente con i nostri progetti di sostegno e di promozione dei giovani. Per questo, abbiamo dato largo spazio alla presentazione di un lavoro accuratissimo in una zona ritenuta in passato non facilmente visitabile.

Tre giovani nati nel suddetto quartiere hanno descritto le Catacombe di San Gennaro e di San Gaudioso di Napoli da loro riportate alla luce da uno stato di notevole degrado.

     img-20190315-wa0016    pubblico-severi-napoli

Con un lavoro encomiabile di Padre Antonio Loffredo, ragazzi sottratti allo spaccio della droga sono stati educati, istruiti e avviati all'arte del restauro di siti abbandonati della loro città. Oggi due chiese e le Catacombe costituiscono per il visitatore un circuito non solo interessante, ma anche istruttivo dal punto di vista storico e artistico.

Il quartiere Sanità è attualmente meta del turismo "colto" a cui un tempo era impossibile frequentare una zona insicura di Napoli. I turisti possono percorrere il circuito sotterraneo, mangiare e dormire in luoghi gestiti dai giovani e immergersi in una realtà forse descritta in passato solo dalla drammaturgia neorealista.

catacomba   640px-basilica-di-santa-maria-della-sanitA--8

18/02/2019

Tè "a Palazzo"

In occasione di una visita guidata alla prestigiosa Residenza Vignale, le nostre Volontarie hanno offerto un tè per i Visitatori a fronte di un contributo per la nostra Associazione.

 img-20190218-wa0002

img-20190218-wa0003  

31/01/2019

Un'altra laurea nelle Filippine

raymond-1   raymond-2

"Sono Raymond D., di San Juan, Manila (Filippine).

Ho avuto la fortuna di essere stato scelto a far parte del gruppo dei ragazzi assistiti da Abbà fin dal Grade 3 (III elementare). Quest’opportunità mi rese felice poiché in quel periodo i miei genitori non erano in grado di mandarmi a scuola.

Mi sono laureato nel dicembre scorso in Industrial Electrical Technology presso l’ MFI Polytechnic Institute.

Attualmente lavoro come Electrical Specialist presso la Controtek Solution Inc, azienda che ha deciso di assumermi dopo lo stage fatto presso di loro.

Ora, grazie a voi, posso aiutare la mia famiglia e guardare con fiducia al mio futuro."

31/01/2019

Avanti tutta nella nuova missione di Balikumbat!

bambini-balikumbat

Allontanati temporaneamente nelle scuole dei paesi vicini a motivo della guerra, finalmente i nostri ragazzi possono sedere sui banchi della scuola di Balikumbat.

Questa regione anglofona del Camerun, già travagliata in passato, ha subito anche nei mesi scorsi momenti difficoltosi di contrapposizione con l'esercito della zona francofona.

Suor Josepha (nella foto), nostra partner nel Progetto, ci assicura che l'andamento dei ragazzi è soddisfacente e che i giovani hanno assorbito completamente il disagio iniziale.

Facciamo a Suor Josepha i nostri complimenti per il lavoro di assistenza ai singoli studenti e, a questi ultimi, un augurio veramente profondo di continuare i loro studi nella nuova missione di Balikumbat.

19/12/2018

Dalla nuova missione di Balikumbat, Camerun

Balikumbat è un villaggio in provincia di Bamenda, cittadina del Camerun anglofono. Dopo la decisione politica, alla fine della II Guerra Mondiale, di sottomettere questa zona alla parte francofona più grande, si sono verificate dimostrazioni, scontri e rappresaglie fra le due aree geografiche con l'obiettivo di ottenere due entità autonome.

Proprio in questo nostro primo anno scolastico 2018-2019, gli scontri si sono intensificati fino a giungere a una vera e propria guerra non dichiarata. 

A farne le spese sono stati anche i nostri piccoli assistiti, che hanno dovuto essere dislocati in centri scolastici confinanti al fine di evitare le violenze cittadine.

Il nostro aiuto per i 25 bambini viene elargito regolarmente dalla partner, Suor Josepha, che con spirito di sacrificio incoraggia i piccoli a frequentare regolarmente le lezioni, colmando le eventuali lacune derivanti da un anno scolastico così anomalo.

img-20181214-103528    img-20181214-085922

img-20181214-095454-con-trad

06/12/2018

Cerimonia di Laurea a Djangané

Ecco la fotografia di Christelle al momento della consegna dell'attestato.

photo-2018-11-30-14-04-36  

"Sono orgogliosa di essere un'infermiera, perché posso contribuire a prevenire e curare le malattie e portare così conforto, gioia e guarigione alle famiglie in difficoltà."

26/11/2018

Bollettino semestrale dicembre 2018

Nel nostro semestrale si possono leggere importanti notizie relative ai paesi che ospitano le nostre missioni e all'attività svolta in Italia da Abbà. Sottolineiamo il ricordo particolare dedicato alla nostra gentile Volontaria Maria Fina Bicchi. 

Potrete leggere e scaricare il bollettino al seguente link: 

 

Guarda il nostro nuovo spot tv!

Ogni volta che aiuti un bambino aiuti te stesso.

Sostieni un bambino a distanza... e diventi grande anche tu!

Scopri come fare per sostenere un bambino a distanza.

Abbà
Abbà
Abbà
Abbà
Abbà
Abbà